Covello / Bernabéu

Covello / Bernabéu: « Dall’ estate 2015, abbiamo iniziato un percorso di studio comune seguendo seminari internazionali.
Nell’ estate 2016 abbiamo dato inizio ad una creazione insieme, unendo i diversi linguaggi in cerca di una nuova forma ibrida di espressione, tra teatro e danza.
Per noi, la diversità delle nostre formazioni è una grande richezza e stiamo lavorando a costruire una comunicazione sottile e precisa tra i nostri diversi linguaggi creativi. Stiamo scoprendo un immaginario commune atraverso la scrittura e la pratica, coinvolgendo l’intero processo creativo : ricerca, drammaturgia, messa in scena e coreografia di corpo e parola.
Crediamo nel creare un arte accessibile a tutti e comprensibile da tutti senza scendere a compromesso con le nostre pratiche tecniche ed artistiche ».

Lorenzo Covello

Si è formato prima attraverso l’acrobatica e la giocoleria, studiando prima a Milano (Piccola Scuola di circo) poi a Torino (Flic) dove inizia anche lo studio del tiptap e della percussione corporea. Arricchisce il suo linguggio espressivo attraverso il teatro, studiando con Kuniaki Ida (allievo di Jaques Lecoq) e la danza partecipando a workshop in Italia e in Europa con coreografi e compagnie di danza e teatro danza. Ha lavorato con diversi comici della scena milanese e italiana tra cui i Pali e dispari, Gianmarco Pozzoli, Gianluca De Angelis e negli ultimi anni con la regista palermitana Emma Dante partecipando alla creazione di Quattro opera diverse. Parallelamente, si laurea in design del prodotto presso il politecnico di Milano e fonda un brand di abbigliamento (Lit_welovelittlethings). A partire dal 2016 lavora alla creazione e alla diffusione dei suoi progetti personali : Flock, Una Vita a Matita (Winner Minimo Teatro Festival 2016),Un po’ di più (Winner Minimo Teatro Festival 2017).

Zoé Bérnabéu
CONTATTI
lore.covello@gmail.com
zoe.bernabeu@gmail.com

Produzioni