Bernabéu / Covello

Il percorso artistico di Lorenzo Covello è iniziato con il circo e si è orientato verso il teatro studiando con Kuniaki Ida, allievo di Jacques Lecoq. Come attore ha lavorato con diversi comici della scena milanese, con Emma Dante e Robert Carsen. Ha proseguito la sua formazione attraverso lo studio della danza contemporanea partecipando a laboratori internazionali. Dal 2019 lavora come danzatore alla creazione di Pastorale di Daniele Ninarello. Dal 2016 si dedica anche alla creazione dei propri lavori.
Zoe Bernabéu si è formata in danza contemporanea al Conservatorio Nazionale di Parigi. Come freelancer, ha lavorato con Philip Connaughton, Daniele Ninarello e Ricci/Forte. Nel 2017-18 ha fatto parte della compagnia Corpus, con sede nel Royal Danish Theater e ha collaborato con Martin Forsberg, Ioannis Mandafounis, Bobbi Jene, Sebastian Mattias.
Entrambi si ritrovano nell’importanza che danno ad una fisicità sempre al servizio di un‘urgenza, di un senso. Sono alla ricerca di un linguaggio ibrido che apra una piena contaminazione tra le loro discipline. La loro prima creazione Un po’ di più ha ricevuto diversi premi: Miglior spettacolo Minimo Teatro Festival 2017, Premio Giuria under 25 Twain_DirezioniAltre 2017, Menzione speciale a Presente e Futuro 2017; Miglior spettacolo di Direction Under30 2019; Premio Speciale OFF, della Critica e Spirito Fringe al Roma Fringe Festival 2019.

CONTATTI
lore.covello@gmail.com
zoe.bernabeu@gmail.com

Produzioni