Team

Direzione Artistica

Giovanna Velardi

team velardi

Giovanna Velardi è direttrice artistica della Compagnia Giovanna Velardi e co-direttore artistico dell'associazione PinDoc, associazione finanziata dal Mibact e dalla Regione Sicilia, che sostiene i lavori oltre che della stessa Giovanna Velardi, di numerosi altri coreografi, tutti operanti nell'ambito della dana contemporanea.

Con il suo lavoro di direzione artistica

Giovanna Velardi affronta e sviluppa progetti dedicati alla danza a tutto tondo, in Italia e in Europa e oltre alla creazione coreografica, realizza progetti dedicati alla diffusione e alla promozione della danza e lavora nell’ambito della formazione. Giovanna Velardi durante la sua attività in Italia ed all'estero ha ricevuto il sostegno del Ministero dei Beni e Attività Culturali, la Regione Siciliana, della Region Paca, Ville de Marseille, Department 13 des Bouches du Rhone, Ballet National de Marseille, Marseille Objectif Danse, Centre Choregraphique National d'Orleans (CCNO Josef Nadj), Point Ephemere (Paris), Stage Centro Danza a Palermo, Rialto Sant'Ambrogio (Roma), Cappella Orsini (Roma). Officine Ouragan Palermo, Istituto di cultura Italiana a Marsiglia, Centre Culturel Français a Palermo, Centre culturel Français a Roma, Core lazio, Duncan 3.0, la Piattaforma Torino, Centro Teatro Danza a Palermo, Stage centro Danza a Palermo, Comune di Palermo Cantieri Culturali della Zisa, Nuovo Montevergini a Palermo, Armunia Festival di Castiglioncello, KLAP Marseille.

Ricky Bonavita

team bonavita

Artista, coreografo e danzatore; docente di tecnica di danza moderna e contemporanea presso l'Accademia Nazionale di Danza a Roma, insegnante ospite di università europee come Norges Dansehøyskole, Oslo; University of Tartu Viljandi Culture Academy, Estonia; Konzervatoř Duncan centre, Praga.

Dal 2018 condivide con Giovanna Velardi

la direzione artistica di PinDoc, associazione che produce il lavoro di dodici compagnie e coreografi italiani sostenuta dal MIBACT e dalla Regione Sicilia.
Fin dagli anni '80 è stato in scena in più di 800 spettacoli in Italia e all’estero compiendo un intenso percorso artistico e professionale come coreografo e danzatore. Nel 1994 fonda insieme a Theodor Rawyler la Compagnia Excursus sostenuta dal MIBACT. Attraverso più di 30 produzioni la compagnia diventa il mezzo per avviare una propria ricerca coreografica ed estetica, dove convive l’amore per la creazione di ambienti onirici governati da corpi dinamici e dalle linee astratte con l’esigenza di raccontare e di esplorare i rapporti interpersonali attraverso la danza.
Come coreografo ospite ha collaborato con Fundación Opera Panamá, International World Stars of Ballet Art in Kazakhstan, La Compagnia dell’AND a Roma, Akarwerkstatt in Svizzera, nell'ambito di produzioni teatrali per "Memorie di Adriano" di Maurizio Scaparro con Giorgio Albertazzi, per "Il funambolo" di Daniele Salvo per Napoli Teatro Festival; in ambito televisivo per RAI1 Eurovisione in diretta "L'alba separa dalla luce l'ombra", Concerto di Andrea Boccelli dal Colosseo, Roma.
Ha vinto fra altri il 1° premio per la coreografia contemporanea The Young Ballet of the World competition 2010, a Sochi in Russia, presieduta dal M° Yuri Grigorovich, il 3° premio per la coreografia Serge Lifar International Ballet Competition 2004 a Kiev in Ucraina, e il Premio Fausto Maria Franchi per il miglior brano coreografico contemporaneo al Concorso Internazionale di Danza – Premio Roma 2010, il 1° premio "Singolari di danza 1988" del Teatro Spaziozero di Roma.
Insieme a Theodor Rawyler cura la direzione artistica del Festival TenDance, festival di danza contemporanea dell’associazione Rosa Shocking sostenuta dal MIBAC e dalla Regione Lazio.

Direzione Generale

Danila Blasi

team blasi

Lavora come organizzatrice presso il Teatro Spazio Uno (stagione 93-94). Si occupa della logistica nell’organizzazione del festival Volterrateatro nelle edizioni ’99, ’00 e ’01. Nell’edizione ’02 è stata la coordinatrice del festival Volterrateatro. Nel 2003 fonda l’associazione 369gradi di cui è vicepresidente. 

Nell'associazione si occupa

principalmente della cura dei progetti e dell'organizzazione delle compagnie di danza. L'associazione cambia nome nel 2015 in associazione Rosa Shocking.
Dal 2012, l'associazione 369gradi prima e l'associazione Rosa Shocking poi, ricevono un finanziamente dal MIBACT per il festival di danza contemporanea Tendance, di cui Danila Blasi è il direttore organizzativo.
Dal 2014 il festival Tendance viene finanziato anche dalla Regione Lazio.
Nel 2007 è tra i soci fondatori di CORE – Coordinamento danza e arti performative del Lazio, di cui è stata presidente fino allo scioglimento dell'associazione,
Con CORE, tra l'altro, è direttore organizzativo delle tre edizioni di “Attacchi di Core - Operazioni di danza contemporanea nella provincia di Roma” (progetto finanziato dalla Provincia di Roma) e delle tre  edizioni di Officina Coreografica (finanziate rispettivamente dalla Regione Lazio e dal MIBACT).
Dal 2007 è il direttore generale della associazione FC@PIN.D'OC, che produce i coreografi Giovanna Velardi (che ne è direttore artistico), Fabio Ciccalè, Giuseppe Muscarello, Stellario Di Blasi e Paola Bianchi ed è finanziata dal MIBACT e dalla Regione Siciliana.
Nel 2018 l'associazione FC@PIN.D'OC, che cambia nome in associazione PinDoc, si unisce all'associazione Excursus. La nuova struttura di cui condivide con Theodor Rawyler la direzione generale, produce e promuove più di dieci tra compagnie e singoli artisti del panorama della danza contemporanea italiana. Dal 2017 è il direttore organizzativo del Festival Conformazioni di Palermo, con la direzione artistica di Giuseppe Muscarello. Dal 2010 è vicepresidente Aidap, il comparto produzione di Federdanza – Agis Nel 2012 diventa presidente Aidap, il comparto produzione di Federdanza – Agis Dal 2017 è membro della Consulta dello Spettacolo dal Vivo presso il MIBACT. Nelle stagioni 95-96 e 96-97 lavora come direttore tecnico al Teatro Spazio Zero. Nella stagione 99-00 sarà il direttore tecnico del Centro Petralata.
Contemporaneamente lavora come light designer per compagnie di prosa, teatro danza, danza contemporanea e gruppi musicali, tra cui: Compagnia SpazioZero, Oretta Bizzarri, Compagnia Atacama, Lynn Swanson, Compagnia Il Mutamento, Epsilon Indi, Giovanna Agostini, Sara Simeoni, Arti Illesi, Fabio Ciccalè, Fernando Battista, Patrizia Picano, MDA, Compagnia Excursus, Battello Ebro, Esse P. A., Euroballetto, Scenaverticale, Attori e tecnici, Barbara Abate Russo, I Guardiani dell’oca, Gaetano Ventriglia, Almatanz, O thiasos, Danzaricerca, Les Dormeurs Téméraires, SAT – Compagnia Caputo-Senica, Centro Drammaturgia Europea, Giovanna Velardi, Rossana Damiani, Sanlò, Gruppo Mandala, Ricci/Forte, Francesca Beatrice Vista, Giuseppe Muscarello, Benedetta Capanna, Cadavre exquis, Stellario Di Blasi.

Theodor Rawyler

team rawyler

Nato in Svizzera si trasferisce nel 1982 in Italia. Nel 1994 fonda insieme al coreografo Ricky Bonavita la Compagnia Excursus. Nel 2007 consegue la laurea magistrale in Storia della danza presso il DAMS dell'Università degli Studi Roma TRE, nel 2018 è docente di Danza di comunità presso il Master Teatro nel Sociale della Sapienza Università di Roma.

Dopo una lunga carriera di danzatore

si occupa attualmente di produzione e di diffusione della danza contemporanea. È direttore generale dell'associazione PinDoc insieme a Danila Blasi e condivide con Ricky Bonavita la direzione artistica del Festival TenDance Sia PinDoc che TenDance sono supportati dal MIBACT e rispettivamente dalla Regione Sicilia e dalla Regione Lazio.
Nel suo lavoro sostiene una visione della danza ampia e inclusiva con particolare attenzione alle nuove generazioni, sia per quanto riguarda il percorso professionale degli artisti emergenti, sia per quanto riguarda le strategie di audience development rivolte a fasce di pubblico meno abituate allo spettacolo dal vivo.
Inoltre è riconosciuto come uno dei maggiori esperti italiani nell'ambito della danza di comunità, dove ha messo in rete il servizio sanitario nazionale, università e cooperative sociali con teatri, mostre, festival e compagnie di danza per progetti realizzati fin dal 2002.

Giordano Novielli

team novielli

Segreteria Organizzativa

Collabora dal 2010 come organizzatore per la Compagnia Excursus, per il Coordinamento Regionale Danza Contemporanea del Lazio e per il festival Tendance dal 2012 al 2016.

Diplomato in Moderne TheaterDans

presso la Theaterschool di Amsterdam, già durante gli anni dell’accademia viene scelto da Arthur Rosenfeld, danzatore storico della compagnia di Pina Bausch, per danzare nelle produzioni della compagnia Dansgroep de Meekers.
Partecipa, tra gli altri, in produzioni dell’Hans Hof Ensemble e in progetti di Ninke Reehorst e Fabian Galama, dalla compagnia Ultima Vez di Wim Vandekeybus, oltre che in collaborazioni con la regista danese Leela May Stokholm.  In Italia, danza in progetti di Mario Piazza e di Balletto ’90/Benedetta Capanna, con la compagnia Arsmovendi di Andrea Cagnetti e con la compagnia integrata Superdiverso/DMA Teatrodanza. Partecipa al progetto “Destroy//” di Dance Elixir (USA/PA).
All’Opera di Roma lavora con registi come Zeffirelli, Pier’Alli, Kokkos sotto la direzione dei coreografi Amedeo Amodio, Simona Chiesa, Marco Berriel. Dal 2012 produce lavori coreografici, sostenuti dall’Officina Coreografica della Regione Lazio e dalla Compagnia Excursus, impegnandosi in progetti site-specific (Castello di Maenza, Palazzo Comunale di Pontecorvo e altri). Nel 2014 è tra i fondatori del gruppo di ricerca performativa Cadavre Exquis, ora prodotto dalla Pindoc. Dal 2012 è docente di Espressione Corporea e Teatrodanza presso il centro di produzione e formazione teatrale Latitudine Teatro dove crea “Non cercarmi” e “P. Grafia”. Ha completato con lode il Biennio Metodologico per la formazione docenti presso l'Accademia Nazionale di Danza. Dopo aver conseguito un Master Post-Lauream in ArtiTerapie presso l’Università Roma Tre, conduce ed assiste laboratori di danza terapia e di Community Dance diretti a diverse utenze. Accanto alla danza, si forma come insegnante Yoga in Olanda e a Roma. Tra le sue partecipazioni a festival: Nederlandse Dansdagen, Berner Tanztage, Marrakech International Theatre Festival, Peraspera Drammaturgie Possibili, Tendance. Passages e altri.

Letizia Coppetelli

team coppetelli

Amministrazione

Letizia Coppotelli nasce a Roma nell'ottobre del 1980. Si laurea nel 2010 in Scienze politiche e relazioni internazionali all’università Sapienza di Roma con una tesi in statistica economica.

Dal 2012 al 2013 lavora presso

Duncan 3.0 centro d’arti performative, occupandosi della gestione amministrativa e contabile.
Dal 2014 ad oggi collabora con varie compagnie di danza, teatri e festival occupandosi della gestione contabile, amministrativa e specializzandosi nella gestione dei rendiconti Ministeriali e Regionali.
Fra le sue collaborazioni si contano Compagnia Excursus, Compagnia Atacama, Compagnia PinDoc, Spellbound Contemporary Ballet, Festival TenDance/Rosa Shocking, La Scatola dell’Arte (centro coreografico), Teatro Tor Bella Monaca.

Benedetta Boggio

team boggio

Responsabile della Comunicazione - Ufficio Stampa

Benedetta Boggio progetta servizi culturali e lavora all’ideazione e alla creazione di strategie di comunicazione. E’ uno dei membri fondatori di 369gradi ed è presidente di Rosa Shocking,

associazione culturale che

opera nella danza contemporanea e che organizza Tendance, festival di danza contemporanea nella provincia di Latina dal 2012. Da 15 anni è impegnata nella produzione, organizzazione e comunicazione per il teatro e la danza. Lavora anche come ufficio stampa per festival, spettacoli, stagioni teatrali ed è responsabile comunicazione per Pindoc, associazione culturale che raggruppa all’interno diversi coreografi. Collabora con Angelo Mai, centro di produzione e creazione nella città di Roma e insegna da due anni al master internazionale di arts and management di IED Roma, nella sezione comunicazione e ufficio stampa.