Compagnia Excursus - Ricky Bonavita

Excursus, “digressione”, come simbolo del discorso coreografico di Ricky Bonavita, delle sue atmosfere rarefatte, della gestualità che ispirandosi al quotidiano è trasfigurata in surreale e stilizzata espressione. Il vasto repertorio della compagnia, protesa verso la creazione contemporanea, dà spazio alla ricerca di un formalismo astratto, alla creazione di universi onirici e simbolici e all’esplorazione dei rapporti interpersonali. Con la compagnia fondata nel 1994 Ricky Bonavita offre una propria visione coreografica e stilistica, che continua a rinnovarsi attraverso produzioni e collaborazioni artistiche in un percorso fino ad oggi aperto al nuovo. Excursus sostenuta dal 2000 dal MIBACT condivide dal 2018 la propria progettualità con Pindoc Ass. Cult. per una ricerca artistica focalizzata sulla danza e sul corpo come mezzi espressivi, teatrali e poetici. In collaborazione con partner pubblici e privati la Compagnia Excursus è distribuita in Italia, nella Comunità Europea e oltre. Le produzioni destinate a teatri e spazi scenici tradizionali sono affiancate da progetti di danza urbana, e in collaborazione con ASL e strutture convenzionate da progetti di danza sociale o di comunità.

Ricky Bonavita

Ricky Bonavita
Docente di tecnica di danza moderna e contemporanea presso l'Accademia Nazionale di Danza a Roma, insegnante ospite di università europee come Norges Dansehøyskole, Oslo; University of Tartu Viljandi Culture Academy, Estonia; Konzervatoř Duncan centre, Praga. Dal 2018 condivide con Giovanna Velardi la direzione artistica di PinDoc, associazione che produce il lavoro di dodici compagnie e coreografi italiani sostenuta dal MIBACT e dalla Regione Sicilia. Fin dagli anni '80 è stato in scena in più di 800 spettacoli in Italia e all’estero compiendo un intenso percorso artistico e professionale come coreografo e danzatore. Nel 1994 fonda insieme a Theodor Rawyler la Compagnia Excursus sostenuta dal MIBACT. Attraverso più di 30 produzioni la compagnia diventa il mezzo per avviare una propria ricerca coreografica ed estetica, dove convive l’amore per la creazione di ambienti onirici governati da corpi dinamici e dalle linee astratte con l’esigenza di raccontare e di esplorare i rapporti interpersonali attraverso la danza. Come coreografo ospite ha collaborato con Fundación Opera Panamá, International World Stars of Ballet Art in Kazakhstan, La Compagnia dell’AND a Roma, Akarwerkstatt in Svizzera, nell'ambito di produzioni teatrali per "Memorie di Adriano" di Maurizio Scaparro con Giorgio Albertazzi, per "Il funambolo" di Daniele Salvo per Napoli Teatro Festival; in ambito televisivo per RAI1 Eurovisione in diretta "L'alba separa dalla luce l'ombra", Concerto di Andrea Boccelli dal Colosseo, Roma. Ha vinto fra altri il 1° premio per la coreografia contemporanea The Young Ballet of the World competition 2010, a Sochi in Russia, presieduta dal M° Yuri Grigorovich, il 3° premio per la coreografia Serge Lifar International Ballet Competition 2004 a Kiev in Ucraina, e il Premio Fausto Maria Franchi per il miglior brano coreografico contemporaneo al Concorso Internazionale di Danza – Premio Roma 2010, il 1° premio "Singolari di danza 1988"

CONTATTI
Ufficio stampa e comunicazione - Benedetta Boggio
+39 333 206 2996
benedetta.bo@gmail.com
Organizzazione - Theodor Rawyler
+39 335 576 5971
theoexcursus@gmail.com