Silvia Oteri

Silvia Oteri, classe 1988, inizia il suo percorso artistico con il danzatore e coreografo Stellario Di Blasi e successivamente frequentando a Catania il corso di perfezionamento professionale Modem della compagnia Zappalà Danza. In questi anni lavora con la compagnia Zappalà Danza in I’m beautiful, entrando a far parte del Collettivo Modem, seconda compagnia non d’autore Roberto Zappalà. È il 2015 che sancisce un momento di svolta, a giugno danza Petra del coreografo Davide Sportelli nell’ambito del festival I ARTS. Nell’ottobre dello stesso anno lavora con la coreografa palermitana Giovanna Velardi per lo spettacolo Histoire du soldat. Nel dicembre 2015 conosce lo statunitense Elia Mbrak e la messicana Nancy Lopez Luna Cano e danza con loro nello spettacolo Walkabout per il progetto in residenza ACASA - Welcoming 15/16. Nel Giugno 2016 danza nel progetto Antologie di Roberto Zappalà. Nel 2017 collabora con il coreografo parmense Manfredi Perego dopo aver danzato Primitiva Secondo Capitolo a Scenario Pubblico (Catania) e alla Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto. Nel 2018/2019 danza in Geografie dell’istante. Ad oggi danza per la compagnia Giovanna Velardi in Flexing Heart e collabora al nuovo spettacolo della coreografa che debutterà a Roma a Dicembre 2019. Sostenuta come coreografa dal PinDoc e Scenario Pubblico centro di produzione nazionale della danza.

CONTATTI
silviaoteri@icloud.com

Produzioni