Maria Stella Pitarresi

Maria Stella Pitarresi inizia il suo percorso artistico nella compagnia dei Piccoli Danzatori del Teatro Massimo. All’età di 16 anni entra a far parte della compagnia Muxarte presso Scenario Pubblico di Roberto Zappalà, collaborando con la compagnia stessa e partecipando alla coreografia per l’apertura dei mondiali di scherma nel 2011. Nel 2012 collabora con la Compagnia Petrillo Danza per la produzione One plus One=One e successivamente con la compagnia di Gabriella Secchi (Firenze); partecipa come danzatrice al progetto Bambini in Braille, e debutta come solista con la compagnia Danza Flux. Nel suo percorso di formazione prende parte a stage di Anton Lachky, Lali ayguade, Peter Jasko, Ernesto Edivaldo, Benedict Mottart e Julio Cesar Iglesias (Bruxelles). Presenta il suo progetto Blu Ottobre alle Gallerie di Toledo (Napoli) e viene selezionata per il festival Dominio Pubblico presso il Teatro India (Roma). Entra a far parte nel mondo del circo contemporaneo da settembre 2017, collaborando con Circ’Opificio (Palermo). Prende parte a Festival come: Residanza di Gabriella Stazio; Marosi Stromboli; Festival Presente Futuro; Performare Festival e Cortoindanza. Nel 2019 ha iniziato a collaborare con la compagnia Cie Twain di Loredana Parrella.

CONTATTI

Produzioni