What's on

Displaying items by tag: festival

Tuesday, 30 November 2021 17:10

NoPolis di Paola Bianchi a Roma

paola bianchi

NoPolis

concept Paola Bianchi
in collaborazione con Fabrizio Modonese Palumbo e Stefano Murgia
coreografia e danza Paola Bianchi
suono Stefano Murgia
disegno luci Paolo Pollo Rodighiero
tutor Roberta Nicolai
sguardo esterno Ivan Fantini
costume PianoB
realizzato con il contributo di ResiDance XL
residenze CID Centro Internazionale della Danza di Rovereto, Santarcangelo Festival
produzione PinDoc
coproduzione Triangolo Scaleno Teatro/Teatri di Vetro
con il contributo di MiC e Regione Siciliana

domenica 19 dicembre h 21.00 e h 22.00
Teatro India (Sala A), Lungotevere Vittorio Gassman 1 - Roma
durational performance di due ore


INFO E PRENOTAZIONI

Published in In scena
Tuesday, 30 November 2021 17:05

Prima assoluta di Assimilia

paola bianchi

ASSIMILIA

coreografia, danza, voce Paola Bianchi
sound design Stefano Murgia
disegno luci Paolo Pollo Rodighiero
tutor Roberta Nicolai
sguardo esterno Ivan Fantini
costume PianoB
residenze artistiche Teatro Felix Guattari – Masque Teatro; Teatro Galli, Rimini; Santarcangelo Festival produzione PinDoc
coproduzione Triangolo Scaleno Teatro/Teatri di Vetro; Città di Ebla
si ringrazia Milano Mediterranea, Rumori Sinistri ODV/Casa Gallo
con il contributo di MiC e Regione Siciliana

sabato 18 dicembre h 20.00
Teatro India (Sala B), Lungotevere Vittorio Gassman 1 - Roma
prima assoluta


INFO E PRENOTAZIONI

Published in In scena
Tuesday, 30 November 2021 16:57

B2B primo approdo a Teatri di Vetro

paola bianchi e Simona Bertozzi

B2B primo approdo

concept Paola Bianchi
coreografia e danza Simona Bertozzi e Paola Bianchi
disegno luci Paolo Pollo Rodighiero
tutor Roberta Nicolai
produzione PinDoc
coproduzione Triangolo Scaleno Teatro/Teatri di Vetro
con il contributo di MiC e Regione Siciliana

venerdì 17 dicembre h 21.30
Teatro India (Sala B), Lungotevere Vittorio Gassman 1 - Roma

"Ho chiesto a Simona Bertozzi di partecipare alla creazione di una coreografia basata su uno scambio di indicazioni verbali, un dialogo coreografico costruito attraverso l’invio e la ricezione di file audio contenenti la descrizione di posture del corpo, parole descrittive che viaggiassero nello stesso istante da me a lei e da lei a me. Il 29 aprile 2021 alle ore 18 ci siamo inviate la prima indicazione: la sua voce entrava nel mio corpo, la mia voce entrava nel suo corpo. Gli invii sono proseguiti fino a pochi giorni fa senza nessun incontro in presenza, utilizzando unicamente la posta elettronica come mezzo di trasporto delle nostre parole. Ci siamo trovate al Teatro India cinque giorni prima di esporre pubblicamente il risultato di questo primo approdo, di questo scambio alla pari in cui le parole danno spazio al corpo, in cui gli stati del corpo generati dall’ascolto di quelle parole vanno a creare una scrittura coreografica."
Paola Bianchi

INFO E PRENOTAZIONI

Published in In scena
Tuesday, 30 November 2021 16:37

Other OtherNess al Festival Teatri di Vetro

paola bianchi

Other OtherNess

concept e coreografia Paola Bianchi
creato e danzato da Barbara Carulli
musiche originali Fabrizio Modonese Palumbo
disegno luci Paolo Pollo Rodighiero
tutor Roberta Nicolai
costume PianoB
realizzato con il contributo di ResiDance XL
residenze Centro di Residenza della Toscana (Armunia Rosignano – CapoTrave/Kilowatt Sansepolcro), CID Centro Internazionale della Danza di Rovereto, Santarcangelo Festival
produzione PinDoc
coproduzione Triangolo Scaleno Teatro/Teatri di Vetro
con il contributo di MiC e Regione Siciliana

giovedì 16 dicembre h 20.00
Teatro India (Sala B), Lungotevere Vittorio Gassman 1 - Roma


INFO E PRENOTAZIONI

Published in In scena
Tuesday, 30 November 2021 16:16

DIARIO PERFORMATIVO al Festival Teatri di Vetro

Alessandra Cristiani

DIARIO PERFORMATIVO
Pratiche della Trilogia

artisti coinvolti Samantha Marenzi, Alberto Canu, Alessandra Cristiani

mercoledì 15 dicembre h 21.30
Teatro India, Lungotevere Vittorio Gassman 1 - Roma

La Trilogia nasce dal desiderio covato nel tempo di una formazione artistica, di dare luce alla propria natura corporea indagandola nei suoi aspetti più sfuggenti, interroganti e nascosti. Ha osato avvicinarsi all’opera rinnovatrice nel campo dell’arte iconografica, di tre autori dei secoli scorsi: Egon Schiele, Francis Bacon, Auguste Rodin, proponendo un percorso creativo che non parte dal rivisitare gli artisti in linea cronologia e storica, quanto piuttosto dal seguire un’altra mappatura sensibile ed empirica fatta di impressioni, urgenze, disorientamenti, attrazioni. Il progetto che ha come nodo cruciale la questione del corpo nell’epoca contemporanea e la carnalità del corpo scenico, ha tentato di sbrogliare la grande e oscura fascinazione ricevuta e subita al cospetto delle opere, del pensiero, delle poetiche dei tre artisti. L’approfondimento dell’incontro tra il corpo e l’immagine – una immagine data, creata, restituita- ha messo in campo esercizi conoscitivi del corpo provenienti da diverse concezioni e tradizioni e esplorato, intrecciato strategie di creazione tra i moti performativi e i processi di stampa fotografica.

INFO E PRENOTAZIONI

Published in In scena
Tuesday, 30 November 2021 16:06

NATURANS al festival Teatri di Vetro

Alessandra Cristiani

NATURANS
da Auguste Rodin

Light designer Gianni Staropoli
sound artist Ivan Macera
progetto iconografico Samantha Marenzi e Alberto Canu
concept e performance Alessandra Cristiani
produzione PinDoc
con il sostegno del Teatro Biblioteca Quarticciolo, Armunia Festival Inequilibrio, Vera Stasi Progetti per la scena
in collaborazione con Lios e Alfabeto performativo
con il contributo di MIC e Regione Sicilia

martedì 14 dicembre h 21.30
Teatro India, Lungotevere Vittorio Gassman 1 - Roma

Published in In scena
Tuesday, 30 November 2021 11:38

JUMP! a Teatri di Vetro 15

Opera Bianco

JUMP!

​​concept, coreografia e regia Marta Bichisao e Vincenzo Schino
performer Samuel Nicola Fuscà, C.L. Grugher, Luca Piomponi, Simone Scibilia suono Dario Salvagnini
produzione PinDoc / OPERA BIANCO
coproduzione Fondazione Royaumont (Parigi)
“Progetto promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese
in collaborazione con la Direzione Generale Spettacolo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, nell’ambito del progetto “Vivere all’italiana sul palcoscenico”


lunedì 13 dicembre h 20.30
Teatro India (Sala B), Lungotevere Vittorio Gassman 1 - Roma

INFO E PRENOTAZIONI

Published in In scena
Tuesday, 30 November 2021 11:22

Paola Bianchi a Linea d’Aria Festival 2021

paola bianchi

ASSIMILIA _ deposito dettato 85010

coreografia e danza Paola Bianchi
suono Stefano Murgia
produzione PinDoc
con il contributo di MIC e Regione Siciliana

sabato 4 dicembre h 20.00
Sala Consiliare del Comune, Via della Speranza 159 – Pietrapertosa (PZ)

In Linea d’Aria Festival _ Matera 2019
Il festival abita simultaneamente spazi diffusi e di natura diversa: quello in presenza, dal vivo, e quello sonoro della radio, in diretta e in differita, intesa come spazio abitato ed esteso e non come semplice media, Radio Leib è spazio digitale che mantiene la connessione tra i paesi coinvolti.

L’essere umano contemporaneo è condizionato sin dalla nascita da una doppia condizione: da un lato la propria volontà, il proprio desiderio, dall’altro il dovere, gli obblighi legati alla convivenza in comunità e alla morale. Mai completamente liberi, agiamo in un continuo compromesso tra l’interno e l’esterno, tra legge e autonomia, tra ciò che desideriamo fare e ciò che dobbiamo fare. L’opera si declina in una disperata vitalità, non c’è resa, ma una continua lotta per confermare la propria esistenza, per sentirsi vivi.
ASSIMILIA _ deposito dettato 85010 è in residenza per il festival dal 29 novembre al 3 dicembre 2021.


INFO E PRENOTAZIONI

Published in In scena
Thursday, 04 November 2021 16:21

Elegia al festival Lasciateci Sognare 2021

Compagnia Excursus - Ricky Bonavita


Elegia

coreografia e regia Ricky Bonavita
interpreti Valerio De Vita, Emiliano Perazzini, Ricky Bonavita
musiche originali ed editing sonoro Francesco Ziello
musiche di repertorio Rachmaninof, Chopin, Debussy
costumi Daniele Amenta e Yari Molinari
disegno luci Danila Blasi
produzione Pindoc
con il contributo di MiC e Regione Siciliana

domenica 14 novembre h 18.00
Teatro Quirino de Giorgio, Piazza E. Zanella - Vigonza (PD)

Festival Internazionale di Danza “LASCIATECI SOGNARE”

Published in In scena

Paola Bianchi + Alessandra Cristiani


Oscillazioni

Oscillazioni è un’architettura progettuale concepita da Roberta Nicolai per esporre il processo che sostanzia la creazione artistica. L’obiettivo è «creare le condizioni per agire con gli artisti e condividere con loro la condizione e la sfida della ricerca e al tempo stesso mettere gli spettatori a contatto con il centro, con quella zona instabile che realmente muove la scena», facendo «deragliare la creazione, restituendola non più soltanto come opera ma anche in una costellazione di eventi minuti, gesti artistici, dispositivi scenici paralleli e difformi che evidenziano e fanno emergere i molteplici livelli della creazione».

 

Other Otherness
(prima nazionale)

concept e coreografia Paola Bianchi
creato e danzato da Barbara Carulli
musiche originali Fabrizio Modonese Palumbo
disegno luci Paolo Pollo Rodighiero
tutor Roberta Nicolai
realizzato con il contributo di ResiDance XL – luoghi e progetti di residenza per creazioni coreografiche, azione della Rete Anticorpi XL - Network Giovane Danza D’autore, coordinata da L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino
residenze Centro di Residenza della Toscana (Armunia Rosignano - CapoTrave/Kilowatt Sansepolcro), CID Centro Internazionale della Danza di Rovereto, Santarcangelo Festival
produzione PinDoc
in coproduzione con Teatri di Vetro
con il contributo di MiC, Regione Siciliana

 

Diario Performativo: pratiche della Trilogia

di e con Alessandra Cristiani, Samantha Marenzi, Alberto Canu

La trilogia su Egon Schiele, Francis Bacon e Auguste Rodin è un progetto di Alessandra Cristiani nato dal desiderio di dare luce alla propria natura corporea indagandola nei suoi aspetti più sfuggenti e nascosti, il cui nodo cruciale è la questione del corpo nell’epoca contemporanea e la carnalità del corpo scenico. Il progetto ha tentato di sbrogliare l’oscura fascinazione provata al cospetto delle opere e del pensiero dei tre artisti. L’incontro tra il corpo e l’immagine — una immagine data, creata, restituita — ha messo in campo esercizi conoscitivi del corpo provenienti da diverse poetiche e tradizioni, ed esplorato e intrecciato strategie di creazione tra i moti performativi e i processi di stampa fotografica.

 

domenica 14 novembre h 15.00
Villa Durazzo Bombrini, Via Ludovico Antonio Muratori 5 - Genova

Teatro Akropolis - Testimonianze ricerca azioni festival

INFO E PRENOTAZIONI

 

Published in In scena
Page 1 of 12

ADVANCED SEARCH

For more targeted searches you can use the following filters (one, more than one or even all).

Data

Luogo